logo

ominia-per-agenti-blu.png

  

fiatgroup.png

      
carraro-black-logo.png      
usarci-servizicaaf2018.png

USARCI Venezia

Via F.lli Bandiera, 38
30175 Venezia-Marghera
Tel. 041.930178
Fax 041.937009
E-mail info@usarcivenezia.it

newsletter2.jpg

logousarcinotizieagenti-clic.png
60 anniversario della fondazione di USARCI Venezia Stampa E-mail

Il 6 marzo 1948, con atto notarile, venne formalmente costituita la “Associazione Agenti, Rappresentanti e Viaggiatori di Commercio della Provincia di Venezia” per iniziativa di un gruppo di Agenti di Commercio, guidati da Ernesto Borella e Vittorio Todesco.
L’associazione provinciale veneziana, in realtà, esisteva già dal subito dopo guerra; un gruppo di agenti veneziani si riuniva regolarmente “Da Nane” in “Corte dell’Orso”.
I veneti presero contatti con un’analoga organizzazione esistente a Bari e per iniziativa di questi due sindacati, nel maggio 1948 venne costituita l’USARCI, Unione Sindacati Agenti e Rappresentanti di Commercio Italiani.

Il ruolo dell’ agente-viaggiatore era essenziale per il mondo della distribuzione ed era un’attività ritenuta di prestigio: metteva in contatto la produzione, che risorgeva dalla guerra, con i commercianti, che operavano in un mercato bisognoso di qualsiasi cosa.

La necessità di svincolarsi dalla Confederazione del Commercio spinse gli agenti ad organizzarsi. I veneti presero contatti con un’analoga organizzazione esistente a Bari e per iniziativa di questi due sindacati, nel maggio 1948 venne costituita l’USARCI, Unione Sindacati Agenti e Rappresentanti di Commercio Italiani, formalmente fondata con successivo atto notarile il 29 gennaio 1949.
A Venezia venne stabilita la  prima sede nazionale perché era stato nominato  il collega veneziano Ernesto Borella primo Presidente Nazionale.

Da allora quello di Venezia è uno dei maggiori sindacati provinciali USARCI, grazie all’attività svolta  sotto la guida dei presidenti che si sono susseguiti nel corso degli anni: Ernesto Borella, Antonio Bobbo, Carmelo Vidal, Guido Cini, Alfredo Borsato e Federico Rossetto.

In questi 60 anni la Categoria degli Agenti di Commercio  ha conseguito numerose conquiste grazie all’apporto fondamentale dell’USARCI. Nel 1956 il nostro sindacato  ha sottoscritto il primo Accordo Economico Collettivo; nel 1968   è stato promotore della legge 316 che introdusse il Ruolo degli Agenti di Commercio, sostituita successivamente nel 1985 dalla legge 204.
L’USARCI è stato anche uno dei maggiori protagonisti delle ristrutturazioni dell’Ente previdenziale degli Agenti l’ENASARCO nel 1968 e nel 1973, e successivamente  nel 1994 della definitiva privatizzazione dell’Ente.
Molte sono  le conquiste normative anche degli ultimi anni, come l’eliminazione dello Star del Credere e il riconoscimento dell’Indennità risarcitoria per il Patto di non Concorrenza Postcontrattuale.

Attualmente l’USARCI è impegnato nel rinnovo degli Accordi Economici Collettivi, scaduti nel 2005. In particolare si rivendica una giusta modifica dell’art. 2 degli A.E.C., che attualmente prevede inique condizioni per le variazioni di zona, punta ad una ridefinizione delle Indennità di Fine Rapporto, adeguandole alla normativa comunitaria e mira all’eliminazione del “Salvo Patto contrario”.  

L’USARCI da 60 anni è il maggiore protagonista delle conquiste degli Agenti di Commercio perché è l’unico sindacato di Categoria completamente Autonomo da qualsiasi altra organizzazione sindacale, politica, o imprenditoriale ed è l’unico gestito dai diretti interessati: gli Agenti e Rappresentanti di Commercio.

 
< Prec.   Pros. >