Nuovi massimali e minimali ENASARCO

 

ImageL’Enasarco ha rivalutato il contributo minimo e il massimo annuo per il 2010, tenendo conto dell’indice generale ISTAT dei prezzi al consumo.
A decorrere dal 1.1.2010 i contributi che le aziende dovranno versare da calcolarsi sulle provvigioni di competenza 2010 sono i seguenti:

 

 

AGENTI PLURIMANDATARI
- Contributo del 13,50%  
- contributo minimale €. 396 (la differenza tra l’entità dei contributi e  
  l’importo minimale da versare è a carico della preponente)
- massimale provvigionale  €. 15.810 su cui calcolare il contributo (a carico  
  dell’agente contributo massimale €.1.067,17)

AGENTI MONOMANDATARI
- contributo del 13,50%  
- contributo minimale €. 789 (la differenza tra l’entità dei contributi e  
  l’importo minimale da versare è a carico della preponente)
- massimale provvigionale  €. 27.667 su cui calcolare il contributo (a carico  
  dell’agente contributo massimale €.1.867,52)

Questi minimali e massimali vanno applicati solo sulle provvigioni di competenza 2010, quindi a partire dalla fattura di competenza del 1° trimestre 2010 che viene emessa in genere ad aprile.

 
Vedi prospetto dettagliato